vicoslide11.jpgvicoslide12.jpgvicoslide13.jpgvicoslide14.jpgvicoslide15.jpgvicoslide3.jpgvicoslide5.jpgvicoslide7.jpg

Новости на русском языке    Prenota Visite e Servizi 

 

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, l’Assessore regionale Mauro Buschini con il Presidente della Camera di Commercio di Frosinone Marcello Pigliacelli hanno premiato il 19 giugno i comuni della Provincia di Frosinone vincitori del bando per le reti di impresa tra attività economiche su strada: ogni ente locale beneficia di un contributo regionale di 100 mila euro. Ammessi al finanziamento Paliano, Serrone, Fiuggi, Trevi, Atina, Sora, Alatri, Amaseno, Supino, Isola Liri, Roccasecca, Ceccano, Alvito, Anagni, Vico nel Lazio, Castrocielo, Pastena, Sant’Elia, Santopadre, Ferentino, Aquino, San Giovanni Incarico.

“Il progetto sulle reti di impresa – ha spiegato Buschini – è importante perché permette ai commercianti dei centri storici di unirsi, fare squadra e ridurre così il gap con la grande distribuzione. Oltre a rappresentare una significativa spinta all’economia del nostro territorio, visto che sono 22 i progetti della Provincia di Frosinone ammessi al finanziamento di 100mila euro, il programma regionale sulle reti di impresa sostiene le piccole attività commerciali e, nel contempo, offre un segnale importante per i Comuni: attraverso questi fondi regionali, infatti, gli enti locali possono intervenire sia per operazioni di marketing commerciale sia nella segnaletica, nelle pavimentazioni e nelle strade per far rivitalizzare i borghi, fondamentali attrazioni per un rilancio complessivo dell’offerta turistica”.

Ufficio Stampa Assessore Regionale Mauro Buschini

L'ORMA DEL DINOSAURO

© breve estratto dal  Rapporto a cura di Gabriele Maniccia, Ricercatore Hipparcos RomaTre e Società Geografica Italiana.

“Il Dinosauro Ernico”

La scoperta dell’orma di dinosauro tridattilo sotto Monte Rotonaria nei monti Ernici, non è il risultato di un rinvenimento casuale, ma il risultato di un lungo lavoro di ricerca effettuato nell’arco di molti anni, effettuato dal sottoscritto, ricercatore in Scienza della Terra e del fratello Mario, geologo.

Già erano state evidenziate orme sulla catena dei monti Ausoni in territorio di Coreno Ausonio e sui Monti Lepini in territorio di Sezze. Tali rinvenimenti, analizzati successivamente dal prof. Nicosia della Università La Sapienza di Roma, evidenziavano orme di animali preistorici dell’ultima fase della presenza dei Dinosauri ( tra 80 e 120 milioni di anni) e testimoniavano un territorio paludoso marnoso precedente alla emersione delle catene pre-appenniniche.

In contemporanea a queste scoperte, da parte nostra, all’inizio in quanto esperti di montagna nell’ambito del Club Alpino Italiano e nello stesso tempo cultori dell’ambiente naturale e paesaggistico delle nostre montagne e successivamente come esperti, abbiamo diretto le nostre ricerche nell’area sottostante i monti Monna e Rotonaria, per una fascia geografica che comprende i Comuni di Vico nel Lazio e  Collepardo.

Tale area montana, specificamente tra le quote 500 l/m ed oltre i 1600 metri l/m, pur rientrando sotto il profilo geologico nel periodo di formazione degli Appennini ( quaternario), tra i 60 ed i 30 milioni di anni fa circa, tuttavia presentava agli studiosi di geologia di RomaTre, elementi e zone geologiche appartenenti in più punti a fasi della Terra, molto anteriori e precisamente del Giurassico ( 160 – 220 milioni di anni fa).

Queste nuove analisi condotte prevalentemente dalla equipe del Prof. Parotto e del Prof. Kotzakis di RomaTre, ci hanno spinto a continuare il lavoro di ricerca, fino a scoprire quello che, tutt’oggi cambia la prospettiva scientifica non solo sulla natura e datazione degli Appennini, ma anche, se gli studi successivi lo confermeranno, la presenza di una delle più antiche specie di animale preistorico, probabilmente risalente tra 180 e 200 milioni di anni fa e peraltro, quasi unico in Italia…

Il rapporto completo è in corso di pubblicazione.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE INFORMA I CITTADINI ED I TURISTI CHE PRESSO PIAZZA VITTORIO EMANUELE E PRESSO IL MUSEO ALLA PACE, GRAZIE ALLA CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI FROSINONE approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n° 21/2012, SONO STATE ATTIVATE DUE ZONE WI-FI TOTALMENTE GRATUITE PER GLI UTENTI.

La Provincia di Frosinone sta dotando le principali aree pubbliche e i più importanti luoghi di ritrovo del proprio territorio di punti di accesso a Internet a banda larga, senza fili e gratuito, in modo che i cittadini possano accedere con facilità e con sempre maggiore frequenza al web.

Leggi tutto: Zone Wi/Fi Gratuite

 

COME UN’ARANCIA IN NORVEGIA

Il nuovo album di Luciano Dabbruzzo & M.I.G

Ascoltalo on line sul sito www.lucianodabbruzzo.com

E’ finalmente giunto al termine, con un parto travagliato, il lavoro del musicista di Vico. Nove i brani dell’ Album “Come un’Arancia in Norvegia”, rock elegante dai testi impegnati , che già dal titolo vuole comunicare la difficoltà di essere se stessi e realmente vivi, anche sotto il proprio campanile, in un periodo in cui le preoccupazioni per il futuro, quasi cancellano gli stimoli e le capacità di tante persone e tantissimi giovani, invece necessari per una rinascita artistica, sociale e morale della attuale società “con le gomme a terra”.

La scelta coraggiosa di pubblicare interamente e gratuitamente i brani sul proprio sito ufficiale  sono la testimonianza da parte di Luciano e della sua band della volontà, a tutti i costi, di cambiare le carte in tavola, proprio in contraddizione con alcuni strani aspetti della discografia e dei strani personaggi che ne determinano le sorti. Il disco è morto… lunga vita alla Musica. E proprio di musica si parla, infatti , come ci riferisce lo stesso autore e interprete dell’Album, tutti i brani sono stati registrati e cantati in presa diretta, senza sessioni di editing. Questa è anche la soddisfazione dei musicisti della band, che hanno registrato le nove tracce: Alessandro De Berti, produttore artistico e chitarre, Jacopo Coretti, roccioso batterista,  Giancarlo Boccitto, chitarrista eclettico e Andrea Stanisci al basso, fondatore del Niski studio, dove sono state effettuate le registrazioni e buona parte dei missaggi. Sempre Luciano ci confida di voler abbracciare e ringraziare  Nicola Bucciarelli e Andrea Marino, che da sempre hanno fatto parte e contribuito al progetto M.I.G e che sono coautori di una parte dei brani. Tra questi, e la rete ne è testimonianza, vanno sicuramente apprezzati “Retrogusto” , “Kaos” e “Insetti e Zanzare” sia per l’attualità degli argomenti, la profondità dei testi e la musica dolcemente graffiante. 

 

alcune notizie su luciano . . .

Fondatore del gruppo Man.isle.gate e nel giro di un paio di anni accadono cose straordinarie. Nel settembre del 1997 canta in diretta Tv  per il Papa a Bologna "Cerco un altro sogno" ,. Dopo di allora, tanti concerti, passaggi radiofonici e televisivi. Nel 1999, grazie a  Daniele Mignardi, incontra Fabio Liberatori, che scrive con Luc "Cose che non sai" inserito nell' Ep omonimo. Nuovo lavoro dal profetico titolo "N€uro" per la Rossodisera e distribuzione EMI.  Alcuni brani riscuotono un tangibile successo. "Da grande" vince la fase tv delPremio Recanati e "Punto Esatto" viene inserita nella scaletta del 1Maggio 2002. L'anno successivo l'apertura del concerto dei Sonic Youth e quello di Ligabue allo Stadio Olimpico. Nel 2003 Luc scrive e registra con i Mani.sle.gate " Con il vento Pace" dedicandolo a tutti i giovani d'Europa, il link del brano viene inserito nel sito ufficiale di Daniele Silvestri. Un anno dopo la morte di Giovanni Paolo II, Luciano torna a cantare all’ Olimpico durante la trasmissione “Vivere da Campione” in memoria del Santo Padre. Partecipa a molti incontri nelle scuole e canta in favore della Campagna di Promozione dei Diritti Umani con l'Associazione Arte e Cultura per i Diritti Umani onlus. A Maggio 2010 queste partecipazioni vengono premiate con la consegna di una targa che riconosce Luciano Difensore dei Diritti Umani.

 

Lo staff di Viconellazio.it  vi invita a partecipare alla 29° Sagra del Coniglio, che si terrà in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna della Concordia.

Locandina della Manifestazione Programma delle manifestazioni religiose e civili in onore della Madonna della Concordia con la 29° edizione della SAGRA DEL CONIGLIO
 
VENERDI 7 SETTEMBRE 2012

Ore 19.30 Fiaccolata all’interno del Cimitero e Santa Messa

SABATO 8 SETTEMBRE 2012

Ore 18.00 S. Messa
      19.30 Apertura della
29° SAGRA DEL CONIGLIO
      20.30 Serata musicale con “Sabrina fantasy”

DOMENICA 9 SETTEMBRE 2012

Ore 11.00 S. Messa con Processione accompagnata dalla locale Banda Musicale
      12.30 Apertura stand gastronomici 
      19.30 Apertura stand gastronomici 
      20.30 Serata Musicale con “Marco e Simone”

A sorpresa spettacolo pirotecnico a cura della ditta A. Scarsella

 

Curiosità mista a soddisfazione ha suscitato nei cittadini di Vico nel Lazio la foto del giovane Daniele Vona, che domenica scorsa, 24 marzo 2013, cammina affianco a Papa Francesco, durante la celebrazione della S.Messa in occasione della Domenica delle Palme. Lo staff di Viconellazio.it si congratula con Daniele e condivide i messaggi di stima ricevuti sul proprio profilo facebook, come ad esempio quello di Roberta M. "non sapevo Daniele che hai avuto l'onore di stare vicino a Papa Francesco ..sei stato fortunato.. mi piacerebbe anche a me parlare un pò con lui e come un vero papà... bravo"

 

Joomla templates by a4joomla